VerdeInVista

Vai ai contenuti

Menu principale:

  
Les Arbres, Arbustes et Arbrisseaux Forestiers
Ing. Agr C. L. Gatin, Università della Sorbona, Parigi.
Le schede botaniche redatte dall'agronomo Gatin nel 1913 e pubblicate da Paul Lechevalier Editeur a Parigi.
Tradotte e aggiornate con note pratiche riguardanti il corretto utilizzo in ambito urbano ed extraurbano dagli agronomi bresciani Fiorenzo Pandini e Roberto Stucchi.

Perchè un albero si schianta al suolo?
Le motivazioni sono molteplici ma spesso riconducibili ad errori di progettazione o non corretta gestione delle alberature.
Sono qui riportati alcuni casi di schianti di alberi in città in cui vengono analizzate le cause dello schianto e la biomeccanica dell'evento.


L'albero e il diritto
Il Codice Civile regola le distanze di piantagione degli alberi dai confini di proprietà.
In questa sezione sono presenti contributi a commento degli articoli del Codice Civile e delle sentenze che richiamano gli articoli del Codice Civile sulle corrette distanze di impianto degli alberi dai confini.

  
Salvaguardia e cura del verde
Gli alberi troppo spesso vengono considerati alla stregua di un lampione, una panchina o una fontana. Gli alberi invece sono esseri viventi e come tali crescono, si sviluppano, si riproducono, si ammalano. Durante la loro vita gli alberi sono oggetto spesso di interventi scorretti o irrazionali che portano al loro deperimento e talvolta alla loro morte. Errori di progettazione o incompetenza sono le premesse per trasformare un albero in un soggetto pericoloso per il cittadino. In questa sezione gli agronomi offrono il loro contributo per la tutela e la difesa degli alberi

 

Dizionario Forestale
L'ingegnere forestale Antonio Cantoni ha curato la realizzazione del Dizionario Forestale ad uso dei professionisti che lavorano nel settore della forestazione.Il Dizionario ha lo scopo di fissare in modo inequivocabile il significato dei termini utilizzati in selvicoltura onde evitare pericolosi franintendimenti come ad esempio la frequente confusione tra la definizione di  tagli di rinnovazione e tagli di trasformazione.

Le malattie del tappeto erboso
In questa sezione è riportata la chiave di identificazione delle principali malattie del tappeto erboso rinvenute in Italia. Partendo dai sintomi e dall'epoca in cui questi si rendono maifesti, è possibile, nella maggior parte dei casi, dare un nome al fungo che ha danneggiato il prato. 
Attenzione però: per una corretta diagnosi e le relative prescrizioni operative per la cura del prato è necessario richiedere la consulenza di un dottore agronomo specializzato in malattie del tappeto erboso.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu