Carpinus betulus - Carpino - VerdeInVista

Vai ai contenuti

Menu principale:

Biblioteca > Schede Gatin
Carpinus betulus L. - CARPINO BIANCO

FAMIGLIA: Betulaceae
AREA DI DISTRIBUZIONE: Nord America, Europa
 
CARATTERISTICHE BOTANICHE
Portamento:
Fusto principale e rami primari assurgenti, corteccia marrone-grigiastra, liscia
Chioma globosa-ovale
Altezza max.: 20 m
Diametro max. della chioma: 10 m
 
Foglie:
Caduche ma persistenti fino alla fine dell’inverno
Colore: verde brillante, più chiaro nella pagina inferiore
Forma: ovata-oblunga, con margine seghettato
Spine: assenti
 
Fiori:
Amenti penduli gialli (maschili) e verdi (femminili – poco visibili)
Fioritura: non ornamentale da aprile a maggio
Profumo: assente
 
Frutti:
Achenio con brattee membranose recanti una piccola noce verdognola
Fruttificazione: ornamentale
 
Parti tossiche della pianta:
Nessuna
 
Velocità di crescita:
Media
 
CARATTERISTICHE AMBIENTALI:
Esigenze pedologiche: predilige terreni leggeri e sabbiosi.
pH ottimale: sub-acido
Esposizione: mezz’ombra; pieno sole
Resistenza alla siccità: media
Resistenza alla salinità: bassa
 
TIPOLOGIE D’USO:
Viale alberato: molto adatta con distanze d’impianto di 8 m sulla fila
Piccoli giardini: poco adatta
Parchi: molto adatta
 
CARATTERISTICHE PARTICOLARI
Specie idonea alla costituzione di siepi, in particolare di parchi e giardini anche urbani.
Sopporta bene le potature anche a forma obbligata.
Legno duro e di difficile lavorazione, viene utilizzato per preparare la carbonella.
La varietà ‘Pyramidalis’ è caratterizzata da una forma compatta della chioma e da una crescita più rapida. Non è adatta ai viali stradali per l’ostruzione alla visibilità negli attraversamenti stradali.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu