Acer platanoides - Acero riccio - VerdeInVista

Vai ai contenuti

Menu principale:

Biblioteca > Schede Gatin
Acer platanoides L. - ACERO RICCIO
 
FAMIGLIA: Sapindaceae
AREA DI DISTRIBUZIONE: Europa, Asia Occidentale
 
CARATTERISTICHE BOTANICHE
Portamento:
Fusto slanciato, corteccia grigia, liscia o reticolata
Chioma globosa
Altezza max.: 20-25 m
Diametro max. della chioma: 10-15 m
 
Foglie:
Caduche
Colore: verde brillante più scuro nella pagina superiore
Forma: palmato-lobata (5 lobi), appuntita
Spine: assenti
 
Fiori:
Infiorescenze in corimbi eretti gialli
Fioritura: non ornamentale da aprile a maggio, prima della fogliazione
Profumo: assente
 
Frutti:
Disamara alata
Fruttificazione: non ornamentale
 
Parti tossiche della pianta:
Nessuna
 
Velocità di crescita:
Media
 
CARATTERISTICHE AMBIENTALI:
Esigenze pedologiche: preferisce terreni ricchi ben drenati.
pH ottimale: neutro
Esposizione: pieno sole, mezz’ombra
Resistenza alla siccità: media
Resistenza alla salinità: alta
 
TIPOLOGIE D’USO:
Viale alberato: adatta con distanze di impianto di 10 m sulla fila
Piccoli giardini: poco adatta
Parchi: molto adatta
 
CARATTERISTICHE PARTICOLARI
Pianta tipica di viali alberati, grandi giardini e spazi urbani aperti.
Legno di facile lavorazione ma poco usato in falegnameria: viene utilizzato per la produzione di strumenti musicali.
Soffre la tracheomicosi da Verticillium spp., malattia fungina incurabile e mortale per questa specie.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu